REGOLAMENTO

 

ART.1 E' costituita in Zuccarello la squadra di volontari "Lotta agli Incendi boschivi e protezione civile, denominata: A.I.B. Zuccarello. La sede della squadra sarà il locale sito in via A. Tornatore n° 10.


ART.2 Possono chiedere di far parte della squadra A.I.B. di Zuccarello persone di ambo i sessi che abbiano compiuto alla data della domanda la maggiore età. All'apposita domanda di ammissione dovranno essere allegati, oltre alle certificazioni previste dalla legge, un certificato di residenza, una fotocopia del certificato di attribuzione del codice fiscale, e due fotografie formato tessera ed eventuale documentazione richiesta dall'autorità competente. La partecipazione alla squadra A.I.B. di Zuccarello è del tutto volontaria. Per conservare l'appartenenza alla squadra, ogni volontario è tenuto a presentare, annualmente, al responsabile comunale, domanda di rinnovo. Ad ogni componente verrà rilasciato un tesserino di riconoscimento.

ART.3 La squadra opera e fa capo al Sindaco o suo delegato.

ART.4 Il responsabile operativo della squadra A.I.B. Zuccarello sarà un componente della squadra stessa, nominato dall'Amministrazione Comunale sulla base di una terna eletta annualmente dall'assemblea composta da tutti i volontari la cui domanda di iscrizione o rinnovo per l'anno in corso sia stata accertata dai responsabili. La scelta dell'Amministrazione Comunale è insindacabile. Il responsabile operativo avrà anche il compito di tenere i rapporti e la corrispondenza con il Corpo Forestale dello Stato e organi competenti, di aggiornare l'elenco dei volontari, di redigere l'inventario delle attrezzature.

ART.5 La squadra A.I.B. Zuccarello opera su richiesta del Sindaco, o suo delegato, e del personale del Corpo Forestale dello Stato. In caso di incendi o calamità naturali i volontari della squadra disponibili si devono recare nella sede per equipaggiarsi e portarsi, poi, sul luogo dell'evento, dove si devono porre a disposizione del Corpo Forestale dello Stato o autorità preposte al coordinamento e devono seguirne le istruzioni.

ART.6 L'ammissione di nuovi volontari sarà valutata dai responsabili della squadra stessa.

ART.7 Il materiale in dotazione alla squadra A.I.B. Zuccarello si divide in: materiale di squadra e dotazione individuale. Il materiale di squadra (es. automezzi, motoseghe, decespugliatori, motopompe, etc.) dovrà essere custodito a cura dei responsabili A.I.B. Zuccarello nella sede della squadra. Il materiale costituente la dotazione individuale potrà essere consegnato ai singoli volontari che ne risponderanno direttamente e in caso di inutilizzo dovrà essere prontamente restituito ai responsabili di squadra. Della consegna dovrà essere redatto apposito verbale. Tutto il materiale in dotazione alla squadra e gli automezzi potranno essere impiegati esclusivamente per operazioni di prevenzione, spegnimento incendi boschivi o per calamità naturali. Gli automezzi e i materiali in dotazione alla squadra A.I.B. Zuccarello, potranno essere impiegati solo dai volontari e dai funzionari Comunali autorizzati dai responsabili.

ART.8 Per quanto riguarda la Protezione Civile si rimanda agli art. 4,6,8 della circolare n°5/DPC/87 della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

ART.9 La partecipazione dei volontari iscritti alla squadra A.I.B. Zuccarello, alle operazioni di spegnimento incendi boschivi, da documentarsi nei modi prescritti, è retribuita secondo la paga stabilita dalla Regione Liguria.

ART.10 La squadra A.I.B. Zuccarello e Protezione Civile è comunale.

NORMA TRANSITORIA Considerato che oggi esiste una squadra volontari antincendi, si precisa che con l'entrata in vigore del presente regolamento tutti i volontari, anche già tesserati, dovranno presentare la domanda di adesione con la prescritta documentazione come all'art.2.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Vi preghiamo di leggere la ns. documentazione * Cookies *.

Accetto i cookies da questo sito / I accept cookies from this site